Astichello

10,00 

Preziosa e gradevolissima questa riproposizione dei novantasei sonetti di Giacomo Zanella della raccolta “Astichello”, ciascuno affiancato da un disegno a china di Galliano Rosset. La riproduzione dei sonetti è preceduta da un’approfondita introduzione del prof. Italo Francesco Baldo, che spiega il contesto dove nacquero i sonetti sull’Astichello, con particolare attenzione alla villetta di Cavazzale dove Giacomo Zanella trascorse gli ultimi anni della sua vita. Assai accurato nell’impaginazione, il libro risulta un incontro felice di due anime artistiche provenienti da due tempi diversi, il primo autore dall’intensa vena poetica e delicato cantore del suo mondo, il secondo apprezzato pittore e disegnatore i cui lavori sono spesso utilizzati per illustrare copertine di libri e riviste (tra cui questa) o per realizzare manifesti e cartoline celebrative di eventi o ricorrenze, che riesce a trasformare in disegni i sonetti zanelliani con felicissime intuizioni.

4 disponibili

Informazioni aggiuntive

Autore

Giacomo Zanella, Italo Francesco Baldo

Anno

2013

Pagine

216

Formato

17 x 24 cm.

ISBN

978-88-8449-645-4

Editore

Editrice Veneta