Dal fragor del Chiampo al cheto Astichello

10,00 

l Prof. Italo Francesco Baldo ha focalizzato la sua ricerca proprio su questo fiume che tanti altri poeti ha ispirato. Questa pubblicazione raccoglie le numerose poesie ispirate al fiume Astichello, in primis quelle dello stesso Zanella che raccolse i suoi sonetti in una silloge che dal 1880 va sotto il nome Astichello, all’interno della quale almeno 15 sono i sonetti che parlano del fiume. Tanti altri autori hanno dedicato versi al fiume, per onorare in questo modo proprio G. Zanella, dimostrando un interesse che va al di sopra di ogni aspettativa e ci consentono di ammirare il nostro fiume che, pur piccolo, non è certo ultimo per fonte di ispirata poesia. Partendo da Gian Giorgio Trissino, umanista vicentino del 500 fino ai giorni nostri, possiamo godere di un excursus poetico che tocca il nostro animo per la semplicità e la bellezza dei temi trattati e l’amore e ammirazione che molti ebbero per il poeta.

25 disponibili

COD: 0022 Categoria: Tag: ,

Informazioni aggiuntive

Autore

Italo Francesco Baldo

Anno

2019

Pagine

136

Formato

13,5 x 20 cm.

ISBN

978.88.8449.862.5

Editore

Editrice Veneta